Antichità Ambrosini e Marinari
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Mobili di antiquariato Livorno

 

Restauro professionale di mobili e lampadari

 
 
 
 

Consegna a domicilio gratuita

 

 
Il sig. Alfredo si occupa personalmente del restauro dei mobili e dei lampadari, offrendo la sua competenza con serietà e professionalità ai clienti che possono rivolgersi a lui anche per la vendita diretta di mobili e oggetti antichi (acquistati dal titolare con pagamento in contanti). Tutti coloro che desiderano affidarsi ai servizi offerti dall'azienda avranno il diritto di cedere eventuali pezzi d'antiquariato chiedendone altri in permuta. Inoltre, chi sceglierà di acquistare uno dei pezzi appartenenti alla vasta collezione del sig. Marinari potrà scegliere anche la consegna a domicilio compresa nel prezzo d'acquisto, valida per tutta la città di Livorno.
 
 
 
 
Domicilio
 
 
 
 
 
Mobili e oggetti antichi
 
 
 
 

Mobili e oggetti antichi

 

 
Antichità Ambrosini e Marinari tratta complementi d'arredo, oggettistica e mobili di antiquariato a Livorno e ha sede presso il civico 22 di Via Cosimo Del Fante, all'incrocio con Via Giovannetti. La proposta annovera oggetti e mobili realizzati in vari stili, tra cui imperdibili modelli risalenti al Seicento e al Settecento, con i loro tipici caratteri fastosi, la sinuosità delle forme, gli ornamenti vegetali e le decorazioni in bronzo dorato. Molto interessanti anche i cassettoni realizzati negli stili tipici dell'Ottocento, in Stile Primo Impero, Direttorio, Carlo X, Smith, Luigi Filippo e Vittoriano. Gli articoli più recenti sono, invece, fedeli agli stili che hanno caratterizzato tutto il secolo scorso: l'Art Déco, lo stile Liberty e l'Art Nouveau.
 
 
 
 
 
 
 

Restauro conservativo e a regola d’arte

 

 
All'interno della galleria è possibile trovare mobili in ottime condizioni, considerato che una delle attività principali dell'antiquariato è il restauro mobili: generalmente si tende a intervenire su due livelli di restauro, conservativo e a regola d’arte. Il primo prevede interventi basilari, per salvaguardare l’aspetto estetico del mobile e riparare i danni causati dai tarli. Il restauro a regola d’arte prevede invece un intervento più completo, il cui fine è quello di donare nuova funzionalità al manufatto e il pieno recupero dell’aspetto estetico. In questo caso si eseguono sia interventi di restauro che di falegnameria.
 
 
 
 
restauro